HOME


 

Scopri i popoli
le loro tracce,
millenni di storia
del Salento


Fruizione Culturale

Arte
Storia
Cultura
Parco Letterario
Archeologia Industriale
Editoria


   Penisola
  
Comuni
   Stradario
   Numeri Utili
   Farmacie

   Meteo
   Mare
   Campagna
   Librerie
  
Biblioteche

   Dolmen
   Menhir

  
Pajare
  
Castelli
   Torri Costiere

   Agriturismi
   Masserie

   Pub e Pizzerie  
  
R
istoranti

  
Stab. Balneari

   Musei
  
Avanguardie
   Speleotrekking

  
Link
   Ricette    
   Editoria

 



Gadgets

 
 

 

 

 
 


 


 

      STORIA / CULTURA / ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE / FOTOGALLERY / GIOVECOM / IL GIOCO E L'ARTE / LAST MINUTE      

  SALENTO dalla Preistoria all'Ottocento

STORIA del SALENTO dal Neolitico all'800, Dolmen, Menhir, NEOLITICO, La grotta del Cavallo, La grotta  di Serra la Cicora, La grotta dei Cervi di Porto Badisco, PALEOLITICO Le Veneri di Parabita La Mappa di Soleto, Fenici, Micenei, Japigi, Messapi, Romani, Rudiae, Appia Traiana, Bizantini, Basiliani, Saraceni, Normanni, Svevi, Angioini, Aragonesi, Spagnoli, Lecce e Barocco, Borbone, Savoia


Storia del Salento

MICENEI



maschera di Agamennone

In seguito al declino di Creta, in Grecia nel Peloponneso sorgeva la civiltà preistorica che sarebbe stata chiamata micenea o egea.

Tre grandi periodi:

1. Miceneo antico: dal 1580 a.C. al 1400 a.C.
2. Miceneo medio: dal 1400 a.C. al 1200 a.C.
3. Miceneo tardo: dal 1200 a.C. al 1100 a.C.

La civiltà micenea non si riferiva a uno Stato unitario, ma a vari centri urbani con caratteristiche sociali, culturali ed economiche comuni e con realtà politiche indipendenti e spesso in conflitto tra loro. Conoscevano la scrittura. Molteplici furono le lotte per i commerci, per reperire metalli, dirette in Spagna, nel continente europeo, in Oriente. Le ceramiche micenee ritrovate anche in Italia meridionale, dove i mercanti micenei fondarono basi commerciali. Il loro declino avvenne attorno al 1100 a.C. (inizio del Medioevo ellenico).
L'arte minoico-micena.era ispirata alla guerra.
Famosa la:  "maschera di Agamennone".

La regione dell'odierna Puglia ebbe sin dall'età micenea rapporti con la penisola balcanica e in particolare con le regioni illiriche per la sua posizione geografica favorevole ai contatti con i popoli dell'Adriatico. I Micenei si svilupparono nella tarda età del Bronzo nella Grecia continentale. La penetrazione micenea si diffuse lungo il mediterraneo su tutte le coste pugliesi e la Sicilia, alla ricerca di metalli (stagno ed ambra). Nel corso del 1100 a.C. i popoli semibarbari dell'area danubiana e le invasioni doriche, distrussero la civiltà micenea.

I Micenei erano politeisti e veneravano principalmente dodici dei che rimasero le divinità maggiori della religione greca: Zeus, padre degli dei e degli uomini; Era moglie di Zeus e regina degli dei; Poseidone, dio del mare; Atena, dea della sapienza; Ercole, dio messaggero degli dei; Ares, dio della guerra; Apollo, dio del sole; Afrodite, dea dell'amore; Estia, dea del focolare domestico; Demetra, dea della terra; Artemide, dea della caccia; Efesto, dio del fuoco. Al di sopra di loro incombeva il fato, un destino ignoto ed inevitabile a cui tutti dovevano sottostare.

Nella penisola salentina molti sono i ritrovamenti archeologici a Porto Cesareo (Lecce), a Punta delle Terrare a Torre Santa Sabina (Brindisi) a Scoglio del Tonno (Taranto), a Scolastica (Bari), a Grotta Manacore (Gargano) e a Coppa Nevigata (Foggia). Nell'XI secolo a.C., nel periodo del ferro, la Puglia subisce una invasione illirica. Prevale l'economia agricola rispetto a quella pastorale. La ceramica assume la forma protogeometrica japigea, sostituendo quella micenea e sub-micenea.

 

A cura del dott. Giovanni Greco



... in continuo aggiornamento ...

 
 

Soleto: la più antica mappa geografica mai rinvenuta (del V secolo)

Le Veneri di Parabita


 Qualora vi fossero inesattezze, contattare belsalentoweb@libero.it

 
 

Editoria in belsalento.com

Arte Raku

Ogni terra produce i suoi frutti e ogni frutto il suo seme


 
CAPPELLO, VENTAGLIO, CALENDARIO, PORTASIGARETTE, BLOCK-NOTES


 



CELTIBERIA.NET

   

 



BelSalento.com® è un marchio registrato -
©Tutti i diritti riservati


Servizi di fruizione culturale
Contatta il webmaster
belsalentoweb@libero.it 


Scrivi a BelSalento.com


by
GIOVECOM



Editoria in belsalento.com


Progetto grafico e web design
Giovanni Greco
Copyright © 1998-2006 by GIOVECOM



All
Rights Reserved. | Tutti i diritti sono riservati.
Tutti i marchi citati appartengono alle aziende proprietarie.
Bel Salento non è collegato ai siti internet recensiti e non è responsabile del loro contenuto.



Arte Storia Cultura Comuni Archeologia Tradizioni Foto
             
             

 
.com


... in continuo aggiornamento ...

Impostare la Risoluzione Video a 1024x768. Set Video Resolution to 1024x768

Tutti i marchi citati appartengono alle aziende proprietarie.
Bel Salento non è collegato ai siti internet recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
 E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEGLI ARTICOLI SENZA PERMESSO DELLA REDAZIONE.