www.BelSalento.com è un sito espressamente dedicato alle comunità salentine sparse nel mondo - Scoprite i mille mondi del SALENTO - Vi sembrerà di tornare a scuola con le schede di storia, del parco letterario e di archeologia industriale, ma divertitevi a scoprire le origini di questa terra e la sua evoluzione nei secoli. Progetto rivolto a tutti gli Italiani, Pugliesi e Salentini distribuiti nei vari continenti. Ciao a tutti. Arte, Storia e Cultura della "terra dei due mari". Scopri i popoli, le loro tracce, millenni di storia del Salento. BelSalento.com è un sito nato nel 1998 e si occupa di SERVIZI DI FRUIZIONE CULTURALE, promozione di GADGETS. BelSalento.com e GIOVECOM vi augurano Buone Vacanze.

Storia Parco Letterario (virtuale) Archeologia Industriale
Arte Comuni Foto Mare o Campagna?
HOME

Sito in Costruzione

     STORIA / CULTURA / ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE / FOTOGALLERY / GIOVECOM / IL GIOCO E L'ARTE / LAST MINUTE      
 
Arte
Storia
Cultura (Parco Letterario)
Archeologia   Industriale
  
   FONTI

 

VACANZE
 


   Penisola
  
Comuni
   Stradario
   Numeri Utili
   Farmacie

   Meteo
   Mare o Campagna ?
   Librerie e Biblioteche

   Dolmen, Menhir

  
Pajare
  
Castelli, Torri Costiere

   Agriturismi e Masserie
   Pub, Pizzerie, Ristoranti
  
Stab. Balneari

   Musei
  
Avanguardie
   Speleotrekking

  
Link
   Ricette    
   Editoria

 • PROTOCOLLO DI KYOTO
 •
100 ANNI DI AGGRESSIONI
 • CHE BELLE LE FOCHE
 • FATTI 2 RISATE
 • SEGNALA  ad un amico
 • LOGHI  belsalento.com

MUSICA

 • Sud Sound System
 • Basso Salento

 • Canzoniere Grecanico  Salentino
 • Officina Zoè
 • Alla Bua
 • Aramirè
 • Menamenamo
 • Ariacorte
 • Aria Frisca
 • Original Salento
 •
Tarantae
 • Xanti Yaca
 • Francesco Manganaro
 • Ermanno
 • Enzo Fina
 •
Agnese Manganaro



ciao ciao
Foto di BelSalento.com Foto di Maria Antonietta Colluto Foto di Bevilacqua Foto di Elio Scarciglia

La Penisola del Salento

Alla scoperta di un fazzoletto di terra racchiuso fra due mari: circa 2700 kmq di estensione in cui convivono  circa 100 differenti paesi ...  ognuno con una sua particolare inflessione dialettale o tradizione religiosa, culinaria ... Da Brindisi a Leuca il Salento ha una lunghezza di circa 80 km, ed una larghezza, da Otranto a Gallipoli di circa 40 km. Quasi 200 km di coste bagnate da due mari.

La penisola del Salento

Il territorio del Salento, misura c/a 2.700 kmq e comprende la provincia di Lecce ed in parte le province di Brindisi e Taranto.

Il Salento è la terra più sud-orientale della penisola italiana. Proteso per più di 250 km al centro del Bacino del Mediterraneo, sul "confine" tra Occidente e Oriente, è bagnato da due mari: a Sud-Ovest dal Mar Jonio e a c/a 40 Km, a Est dal Mar Adriatico. L'estrema punta meridionale: il Capo di Santa Maria di Leuca, quasi divide il mare Ionio e Adriatico nel punto chiamata dai romani "De Finibus Terrae".

L'entroterra

L'entroterra è una grande pianura di plurisecolare storia agricola che ha inizio sin dall’era preistorica. Campagne, vigneti, pinete, uliveti secolari, distese carsiche, boschi di lecci e macchia mediterranea, coesistono con la "ergonomia" dell'architettura ambientale: masserie fortificate, trulli e muretti a secco nelle campagne caratterizzano infatti la vocazione prevalentemente agricola della “gens apulea”. La quale nei secoli, aveva nei vistosi campanili dei paesi,  la locazione  visiva e territoriale dei “confini” del mondo conosciuto.

Il territorio

La morfologia del Salento è piatta ed apparentemente uniforme. Il terreno di natura carsica. La geologia calcarea delle dorsali dette "Serre Salentine", presenta un territorio pietroso, composto da strati rocciosi e banchi calcarei privo di corsi d'acqua superficiali.Le sole zone umide sono i Laghi Alimini nei pressi di Otranto e le Cesine pressi di Vergole

Il suolo

Il suolo del Salento è di natura calcarea ed è ricoperto da boschi a macchia mediterranea, caratterizzato da due specie di querce sempreverdi: il leccio e la quercia spinosa.

Il clima

Il clima è tipico mediterraneo con temperature medie di oltre i 25°C nei mesi estivi, con estati secche ed inverni umidi. Il mese più piovoso è novembre. La temperatura media annua oscilla tra i 13 e i 20 gradi centigradi, attestandosi ad agosto, il mese più caldo, sui valori medi compresi tra i 25 e i 30 gradi centigradi. Un territorio costiero eterogeneo composto da dune e grandi distese di sabbia, alternato a impervie scogliere o comodi approdi via terra e via mare.

Il mare

Non molti sanno che nel Salento  vi è la più alta concentrazione di Aree marine protette d'Italia: Porto Cesareo e Guaceto. Il Parco di Rauccio è una oasi comunale. 

La popolazione

La popolazione è distribuita in 97 comuni. I centri maggiori sono il capoluogo Lecce, Galatina, Gallipoli, Copertino, Nardò. La struttura produttiva è legata all'agricoltura e ai servizi, alla produzione di olio e dei pregiati vini del Salento. Il settore industriale è sviluppato nel settore tessile, abbigliamento e calzaturiero. I servizi sono quasi esclusivamente pertinenti al settore turistico grazie alla grande concentrazione di bellezze naturali, paesaggistiche, storico e culturali presenti nel territorio.

SUPERFICIE TOTALE................................kmq. 275.940

SUPERFICIE PIANURA .............................kmq. 275.940

SUPERFICE MONTAGNA .............................................0

SUPERFICE COLLINA.................................................0

NUMERO COMUNI....................................................97

 

II Salento è facilmente raggiungibile

II Salento è facilmente raggiungibile: per ferrovia coi treni rapidi ed espressi da Torino, Milano, Venezia, Trieste, Roma, Napoli fino a Lecce, e quindi con le Ferrovie del Sud Est; per via stradale con l'Autostrada del Sole, la Milano-Bologna-Canosa e la super-strada da Bari a Lecce; per via aerea da Milano e da Roma all'aeroporto di Brindisi (40 km da Lecce).

A cura del dott. Giovanni Greco